martedì 8 novembre 2011

...

… Noi fotografi abbiamo a che fare con cose che svaniscono continuamente e che, una volta svanite, nulla al mondo potrà mai far tornare. Non possiamo sviluppare e stampare un ricordo. … Non siamo dei pubblicitari. Siamo testimoni del transitorio.

Nessun commento:

Posta un commento